Appuntamenti pastorali in Italia

ANNO 2010

5 marzo 2010 - ROMA

Mons. Antonio Fallico presenta una sua relazione su: I cammini di catechesi con gli adulti presso la Commissione della CEI

ANNO 2009

11 marzo 2009 - PESCARA

Don Giuseppe Raciti è stato invitato a prendere parte ad una tavola rotonda per presentare i contenuti del progetto pastorale Parrocchia Comunione di Comunità della Missione Chiesa-Mondo ai consigli pastorali riuniti di una forania alla periferia di Pescara. L'incontro si situa in continuità con quello svolto da Mons. Antonio Fallico lo scorso 17 febbraio per i presbiteri dell'Arcidiocesi di Pescara voluto dall'Arcivescovo Tommaso Valentinetti. 

16 - 17 febbraio 2009 - PESCARA

Mons. Antonio Fallico e Don Giuseppe Raciti sono intervenuti ad una giornata di aggiornamento di teologia pastorale del clero Pescaradiocesano sul tema «Parrocchia comunione di comunità ecclesiali di base (identità e metodo)
giorno 1
6: Incontro con gli studenti di teologia del seminario Regionale di Chieti sul tema: Decalogo del Buon Pastore alla luce del cap. X di Giovanni
giorno 17
mattina: Ritiro al clero diocesano sul tema: Spiritualità pastorale e progetto comunione di comunità
giorno 17 pomeriggio: Incontro con i membri del CCP di Pescara sul tema: Spiritualità pastorale degli operatori laici

29 e 30 gennaio 2009 - SALERNO
(presso il Convento s. Francesco di Maiore - sulla costa di Amalfi)
Mons. Antonio Fallico e Don Angelo Mangano sono intervenuti al Convegno organizzato dal coordinamento parrocchiale e santuari della provincia salernitana e lucana dei Frati Minori (l'incontro aperto anche a suore, religiosi, laici, e seminaristi)
sul tema: Pedagogia pastorale: identità e ambiti
(scarica lo schema della relazione)

26 e 27 gennaio 2009 - VIBO VALENTIA
Mons. Antonio Fallico ha incontrato il Consiglio Pastorale della Cattedrale (l'incontro aperto anche ai sacerdoti e ai laici delle altre parrocchie)
sul tema: Parrocchia comunione di comunità ecclesiali di Base

La Famiglia Ecclesiale "Missione Chiesa-Mondo" è al servizio della pastorale parrocchiale per:

  1. la promozione della dimensione comunitaria del cristianesimo attraverso l’articolazione della parrocchia in piccole comunità ecclesiali dislocate a mo’ di lievito nelle diverse zone del suo territorio, affinché il popolo di Dio acquisti sempre più coscienza di essere Chiesa e di agire e di crescere in quanto Chiesa;

  2. la valorizzazione e la formazione del laicato perché da oggetto passivo di pastorale diventi sempre più soggetto attivo e responsabile della missione della Chiesa e della animazione delle realtà temporali;

  3. la trasformazione della parrocchia in “soggetto ecclesiale e socio-culturale”, capace cioè di farsi carico dei problemi della gente, facendo del territorio la sua vera e costante “terra di missione” nella quale svolgere la catechesi permanente degli adulti, decentrare la pastorale, battersi per la promozione umana di tutto l'uomo e di tutti gli uomini.