IL PROGETTO PASTORALE           

Per rinnovare la parrocchia non bastano da soli i principi teologici, né gli orientamenti del magistero, né le ricerche pastorali aggiornate.
 
Occorrono anche progetti pastorali capaci di rievangelizzare di fatto il popolo di Dio presente nei territori delle parrocchie.
 
Qui di seguito viene presento il progetto "Parrocchia comunione di comunità".
Si tratta ovviamente di "un" progetto, non "del" progetto. Di un progetto che ha lo scopo di trasformare e porre la parrocchia in stato permanente di missione nel territorio attraverso la realizzazione di piccole comunità ecclesiali e con l'apporto determinante dei laici debitamente preparati ad hoc dal parroco locale.
 
 
Il progetto pone la parrocchia “in uscita”, passando da una pastorale di conservazione ad una pastorale di missione; da una pastorale solo cultuale e sacramentale ad una pastorale integrale, aperta anche al culturale e al sociale; la spinge oltre i confini ordinari della comunità per aderire più profondamente alla realtà territoriale in rete con le altre presenze.
 
Il progetto affonda le sue radici nell’ecclesiologia totale del Concilio Vaticano II che descrive la Chiesa e che rappresentano le mete di fondo di un cammino parrocchiale.
- La chiesa è mistero di comunione
- La chiesa è diaconia e servizio
- La chiesa è missione nel mondo
 
 
 
Le strade del progetto per raggiungere tali mete sono rispettivamente ed in modo complementare:
- l’animazione di piccole comunità per vivere il cristianesimo in modo fraterno e interpersonale
- la valorizzazione del laicato e la loro formazione per l’impegno pastorale nella Chiesa e nel mondo
- il decentramento della pastorale nel territorio parrocchiale
 
 
 
Cinque le tappe o i momenti che ciclicamente permettono la realizzazione e la verifica del progetto:
- Prima tappa: Conoscenza e suddivisione del territorio parrocchiale in zone pastorali
- Seconda tappa: Formazione degli animatori e dei coordinatori laici
- Terza tappa: Avviamento dei centri di ascolto in funzione delle piccole comunità
- Quarta tappa: Cammino di catechesi permanente e promozione umana
- Quinta tappa: Comunione di comunità e pastorale d’insieme.